Beauty

Sara e il Chignon alla Meghan Markle

Chignon alla Meghan Markle

Chignon alla Meghan (Markle)

Ecco come si fa il messy bun originale…

Lo ha portato lei a fama mondiale. Sto parlando di Meghan Markle e del suo chignon che viene definito “scomposto”. In inglese, messy. E dal quel momento è stato lo chignon alla Meghan Markle. In realtà, se digitate in rete alla voce messy bun trovate duemila descrizioni improprie. Messy non vuol dire incasinato! Non vuole dire cespuglio incolto! Anzi, è decisamente un’arte farlo bene. In modo che sia morbido, fluido, con qualche ciocca che esce ma con una struttura precisa. La neo duchessa di Sussex, moglie di Harry, lo porta in maniera perfetta.

Nel suo caso, con la riga in mezzo, che va benissimo su un volto più magro e spigoloso. Per chi chi ha un viso ovale o tondo consiglio una riga da parte, per evitare l’effetto eccessivamente allungato. In ogni caso, il messy bun si adatta a tutte: l’importante è avere i capelli almeno tre o quattro centimetri sotto le spalle, perché è necessario far fare alla chioma un giro totale. Ed è fondamentale l’altezza della coda, che determina l riuscita della pettinatura. Adesso vi spiego come si fa lo chignon alla Meghan.

Ho rubato il segreto a Stefano Bonomi, hair stylist famoso per i suoi consigli Per chi ha i capelli lisci, come me, la prima cosa da fare è usare uno spray volumizzante, ad esempio un’acqua salina. Niente lacca se no le chiome si appiccicano! Quindi, va fissata l’altezza della coda: né troppo bassa né troppo alta, la misura precisa è l’altezza dell’osso occipitale! Fissata la coda, si compie un giro con i capelli e si fissa con forcine. Quindi, si tirano fuori le ciocche sul davanti, come fa Meghan, in modo che sembri un colpo di vento, facendo attenzione a non esagerare altrimenti l’esito è di disordine. L’importante è usare il gel o il fissante alal fine, per non sporcare lo chignon.

Chi ha capelli ricci deve tirarli un po’ per diminuire il volume e passare una crema lucidante per evitare l’effetto crespo; inoltre, deve tirarlo un po’ di più per non ottenere un volume esagerato. Infine, chi ha capelli ricci deve fare attenzione alle ciocche sul davanti e passare un po’ di lucidante. Lo chignon alla Meghan Markle è adattissimo anche alla sera: con una linea marcata sulle palpebre e ombretto per dare intensità allo sguardo. Ci volete provare? Io ci ho provato e mi è piaciuto tantissimo!

Sara Cavallari

About Sara Cavallari

Sono una mamma, un’imprenditrice ed una donna con diversi sogni nel cassetto. Le mie armi segrete? Un tacco dodici, il sorriso di mio figlio e gli occhi sempre pronti a cogliere nuove opportunità. Ti racconto la mia esperienza di #bossmama. Perchè le donne, possono tutto.

Post correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *