Healthy

Frutta essiccata Foodspring

Frutta essiccata Foodspring - Sara Cavallari

Frutta essiccata…

Che passione a colazione!

Nutrirsi bene, rispettarsi e…fare sempre molta attenzione alla prima colazione! Perché è il pasto più importante della giornata, quello in cui dovremmo mandare al corpo i principi nutritivi essenziali per sostenerci almeno fino alle 13. Per me è anche un momento di pace, di raccoglimento prima di buttarmi nel girone dell’asilo, dell’azienda, degli shooting…e amo spesso fare colazione con la frutta essiccata. Che poi è frutta privata della maggior parte di contenuto di acqua, quindi contenente dolcezza, sapore, principi nutritivi. Come sempre, dobbiamo fare molta attenzione allo zucchero.

Perché vi ho già spiegato come questo attivi processi di infiammazione irreversibili. Quindi presto sempre attenzione a che tipo di frutta scelgo. Inoltre la frutta essiccata ha un forte contenuto calorico, cosa che mi serve per affrontare la giornata con un occhio attento alla tabella nutrizionale.

Ma non compro frutta essiccata qualsiasi. Avete mai sentito parlare di Foodspring? Un’azienda che è partita dall’alimentazione degli sportivi e ha creato delle proteine con certificazione bio che hanno rivoluzionato il settore dell’alimentazione di qualità. I Crunchy Fruits di Foodspring conservano l’80% delle vitamine originali, al contrario della frutta secca comune. Foodspring la chiama la “rivoluzione della frutta essiccata”, perché compone dei mix ad alto tasso vitaminico, una bomba di benessere per il corpo.

Ad esempio, il mix di frutta essiccata a base di ananas e fragole è fantastico! Avrete non solo vitamine ma altresì minerali preziosi ma senza additivi come zucchero, coloranti, aromi che risultano del tutto inutili. I mix di frutta essiccata, se fatti bene, offrono la dose completa di vitamine, fibre alimentari e sostanze vegetali di cui il nostro corpo ha bisogno. Questo tipo di frutta essiccata viene lavorata sottovuoto, con una tecnologia coperta da brevetto. Dopo la raccolta, i frutti vengono lavati a mano, tagliati e pre-essiccati. Quindi vengono sottoposti all’essiccazione finale sottovuoto, con il calore, mantenendo il totale contenuto vitaminico.

Vi traccio la differenza con un normale processo di liofilizzazione: avrete zolfo, coloranti e zuccheri, consistenza molle della frutta e un’elevata perdita di vitamine. Qui invece rimane tutto il buono della frutta. Senza zuccheri aggiunti. E si arriva alle 13 senza quel senso di fame provocato dai picchi glicemici! Spicchi di mela, albicocche, fichi, mirtilli, uva di Corinto, pere, prugne, fette di banana…un mondo da scoprire. Se poi accompagnate questi mix deliziosi con i te biologici o con dei pancake proteici avrete una super colazione!

Sara Cavallari

About Sara Cavallari

Sono una mamma, un’imprenditrice ed una donna con diversi sogni nel cassetto. Le mie armi segrete? Un tacco dodici, il sorriso di mio figlio e gli occhi sempre pronti a cogliere nuove opportunità. Ti racconto la mia esperienza di #bossmama. Perchè le donne, possono tutto.

Post correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *